Rumore e benessere in un ufficio operativo

Il mantenimento di alti standard qualitativi in termine di benessere per gli impiegati, influisce positivamente nel conseguimento degli obiettivi aziendali: è la conclusione a cui sono giunti molti ricercatori, analizzando le diverse condizioni di lavoro. Sembra, così, che uffici stimolanti, luminosi e colorati non contribuiscano solo all’umore, ma favoriscano la concentrazione. Tra i fattori che più influiscono a far distrarre un lavoratore vi è senza alcun dubbio il rumore: operare in contesti chiassosi, soprattutto in postazioni di front office, provoca irrequietezza. Offrire ai propri dipendenti dei dispositivi capaci di attenuare tale fastidio è, pertanto, un investimento le cui ricadute vale la pena esaminare.

Gommini: un utile dispositivo per isolare la sedia

Uno dei grandi vettori del rumore è il pavimento: sulla sua superficie, infatti, le onde sonore si propagano con estrema facilità, trasmettendo un fastidioso tremolio anche alle sedie. Onde evitare costosi interventi di insonorizzazione, magari tramite l’installazione di pannelli fonoassorbenti o isolanti, si può ricorrere ai gommini per sedie, capaci di sollevare di qualche millimetro la poltrona ed evitare la trasmissione di qualsiasi tipo di sollecitazione meccanica: la gomma, infatti, assolve alla funzione di ammortizzatore, sia delle onde che si propagano dal pavimento, che degli inevitabili movimenti dell’utilizzatore.

Principali caratteristiche dei gommini per sedie

La funzione dei gommini non si riduce all’aspetto cui si è accennato: essi, infatti, nascono per offrire maggiore stabilità ed aderenza della sedia, evitando pericolosi slittamenti della seduta; se rivestiti in gomma, i piedini permettono anche di proteggere superfici particolarmente delicate, come i parquet, che potrebbero venire rigati dalle sedie fisse. Le qualità dei gommini per sedie non si esauriscono a questi aspetti: a differenza dei feltrini, che catalizzano polvere ed umidità, questi piccoli ma indispensabili dispositivi offrono una maggiore longevità e sono più igienici, perché facili da pulire. Il loro aspetto, infine, può contribuire a conferire alla seduta una valenza estetica, ponendosi come terminali delle gambe della sedia.