L’importanza di un ambiente lavorativo luminoso

Nell’economia di un ufficio elegante, di una sala conferenze o più semplicemente del locale destinato a far attendere i clienti in attesa del proprio turno, riveste un ruolo preminente la luce. Definibile infatti come la quarta dimensione di uno spazio, essa offre la possibilità di rendere uno spazio più o meno grande con una sua sapiente rifrazione; e un ambiente aperto e luminoso non può che infondere nella clientela un senso di eleganza, trasmettendo al contempo valori aziendali quali la chiarezza, l’affidabilità, l’attenzione al dettaglio. Naturalmente un eccesso di luce può risultare sgradevole o inopportuno: una sapiente collazione delle fonti luminose, però, può essere accompagnata da superfici trasparenti come il vetro o riflettenti, come l’acciaio cromato.

L’acciaio: eleganza e lucentezza

Utilizzare un complemento d’arredo, quale potrebbe essere un piccolo tavolo, con una base d’acciaio può rivelarsi molto efficace per la gestione della luce, dal momento che il materiale per sua stessa natura rappresenta un ideale connubio tra raffinatezza, resistenza e lucentezza. Che si tratti di una superficie lucida o opaca, infatti, il particolare cromatismo dell’acciaio contribuisce a dare slancio e leggerezza alla mobilia. Inoltre il materiale, nonostante si collochi in un contesto prettamente moderno o ultramoderno, si rivela perfettamente integrabile in ambienti arredati con uno stile più classicheggiante, dove regni, ad esempio, il legno.

La longevità di una base di acciaio

Ideale per sostenere tavoli o panche, la base d’acciaio rivela i suoi molteplici pregi non solo da un punto di vista estetico, in quanto fa indubbiamente risaltare scocche, intelaiature e dati particolari dell’oggetto, ma soprattutto in termini di praticità, conferendo stabilità e resistenza. Dettaglio, questo, da non sottovalutare: essendo non particolarmente vulnerabile ai graffi, la base d’acciaio può essere impiegata per realizzare piedi e supporti, assicurando longevità al mobile. Molte basi, inoltre, montano dei piedini di gomma per permettere, a proposito di stabilità, un corretto posizionamento del tavolino.