Le poltrone conferenza sono delle sedute studiate e costruite per essere utilizzate come arredo negli auditorium, nelle sale riunioni, nelle sale conferenza utilizzate anche per corsi di formazione o di aggiornamento, nei luoghi pubblici utilizzati dalla collettività. Possiamo dire quindi che anche le poltrone conferenza devono rispettare dei canoni ben precisi simili a quelli utilizzati per costruire le sedie ergonomiche da ufficio, perché gli utenti che partecipano alla convention dovendo rimanere seduti per diverse ore, hanno la necessità di essere su di una sedia adeguata. Le poltrone conferenza possono anche essere dotate di una tavoletta scrittoio al fine di poter scrivere degli appunti in merito alla lezione che stanno ascoltando. 

Le poltrone conferenza Gierre Sedute il perfetto mix tra comfort e design

Le poltrone conferenza possono essere dotate di tavoletta scrittoio e agganciabili tra loro per consentire un allineamento della fila di sedie ordinato, oppure possiamo trovare le poltrone comunità che si presentano a forma di panca con due, tre, quattro o cinque posti, attaccati su di una trave, con e senza braccioli. Gierre propone la poltrona conferenza e comunità Dora, con sedile di plastica rigida rivestito e imbottito con poliuretano espanso indeformabile, dotata di braccioli fissi in acciaio con poggia braccio in nylon e tavoletta scrittoio con snodo antipanico anch’essa in nylon. È prevista anche la versione panca per la poltrona conferenza Dora a più posti. La sedia attesa conferenza e comunità Variant è un altro ottimo prodotto studiato da Gierre Sedute per il massimo comfort di seduta, realizzata con schienale e sedile di plastica dura imbottiti con poliuretano espanso indeformabile, braccioli in nylon e dotata di tavoletta scrittoio sempre in nylon, agganciabili e impilabili. L’ultima collezione inserita nella nostra produzione è la Kluster, dalle molteplici cromie e accessori per garantire comfort in diversi contesti di lavoro e attesa.

Le poltrone conferenza l’arredo cult delle sale riunioni

Le poltrone conferenza sono le protagoniste nelle sale convegni, per congressi ed anche nelle aule cui si assiste a corsi e convention, dove la platea degli uditori deve rimanere in ascolto per diverse ore. È fondamentale per mantenere alta la concentrazione e l’attenzione, una seduta che abbia tutte le caratteristiche ergonomiche necessarie, Gierre Sedute si occupa da oltre trent’anni di ricercare sempre il giusto equilibrio tra la stabilità della struttura e l’eleganza del design. È diventata un’azienda leader nel settore con le sue innumerevoli soluzioni per ogni tipo di esigenza di seduta, dalle poltrone presidenziali da scrivania alle sedie comunità e attesa, il prodotto è interamente “made in Italy “ lavorato all’interno dello stabilimento di Sant’Elena (Padova).