Parliamo di sedie da rivestire quando occorre dotarsi di sedute da lavoro che dovranno essere occupate per diverse ore dagli operatori e terminalisti che svolgono le proprie mansioni davanti ad una scrivania. I rivestimenti delle sedute si differenziano secondo l’esigenza da soddisfare, ad esempio per le poltrone operative c’è la necessità di avere una seduta comoda con un materiale indeformabile e morbido come il poliuretano espanso ricoperto da un tessuto fresco, traspirante e resistente come il cotone, che sia facilmente lavabile, proprio perché la seduta è utilizzata in modo continuo. Per le poltrone direzionali, le presidenziali per intenderci, si richiede comunque una seduta morbida e confortevole data dal poliuretano e come rivestimento finale può essere utilizzato un materiale più pregiato come la pelle, queste sedute, infatti, non sono solitamente utilizzate in modo sistematico.

Quali sono i tessuti per rivestire sedie

Per le sedie da rivestire ci sono dei tessuti precisi da utilizzare che possono essere scelti tra questi la pelle, tessuto molto pregiato che dà un carattere elegante e deciso alla seduta, il cotone traspirante fresco e molto resistente utilizzato per le sedie da lavoro di uso assiduo e quotidiano. Gierre Sedute utilizza questi materiali per rivestire le sedie da lavoro che progetta e produce da oltre trent’anni. La poltrona direzionale “Tender” è una seduta elegante e raffinata, la giusta poltrona di rappresentanza per l’azienda che dà un tocco di classe e professionalità a tutto l’ufficio. La struttura dello schienale e della seduta è in multistrato di faggio imbottiti con poliuretano espanso indeformabile per una seduta confortevole, dotata di sistema di regolazione schienale up-down e per l’altezza vi è un meccanismo di elevazione a gas.

Gierre Sedute: una storia lunga tre decenni

Le sedie da rivestire richiedono materiali idonei per le sedute da lavoro, i tessuti da utilizzare sono identificati all’interno della norma europea UNI EN 12947 che sancisce le caratteristiche da rispettare. Una seduta comoda, infatti, è molto importante sia per la salute del lavoratore che per la sua produttività, lo sa bene Gierre Sedute che progetta nel suo stabilimento tutto italiano nel Veneto oltre trenta programmi di sedute da lavoro tra poltrone direzionali, sedie operative, sedute da laboratorio e sedie conferenza o attesa.