Le sedie fisse impilabili si trovano all’interno delle sale conferenza o nelle aule studio in cui si assiste a corsi o convention. Questa tipologia di sedia deve rispettare dei requisiti basilari di ergonomicità per consentire una seduta comoda durante l’ascolto, molto importante per la concentrazione e la comprensione. Una seduta scomoda, che si surriscalda, rischia di compromettere il livello di attenzione dell’uditore e va a compromettere la buona riuscita dell’evento. Un altro aspetto da considerare è la possibilità di poterle impilare tra loro per riporle e liberare la sala nel momento in cui non servono oppure di poterle spostare secondo la necessità.

In quale ambiente si collocano le sedie fisse?

Le sedie fisse impilabili sono indispensabili per arredare una sala studio dinamica, perché è possibile spostarle e riorganizzarle in base al tipo di lezione che si vuole svolgere, inoltre c’è la possibilità di dotarle di tavoletta scrittoio per avere il massimo risultato dalla seduta.  La sedia conferenza o attesa “Variant” è un esempio di seduta fissa impilabile, dallo schienale e il sedile in polipropilene, imbottiti in poliuretano espanso indeformabile, in versione con braccioli o senza, e con la possibilità di aggiungere la tavoletta scrittoio. Elegante e confortevole perfetta per una sala conferenze, le sedie sono impilabili tra loro ed anche agganciabili in modo da poterle fissare in fila donando all’ambiente un aspetto ordinato.

Gierre Sedute l’azienda leader per le sedute da lavoro

La Gierre Sedute propone innumerevoli modelli di sedute tra cui le sedie fisse impilabili per arredare con eleganza e professionalità gli ambienti utilizzati per le conferenze o per le aule studio. Sono trenta i programmi di seduta dell’azienda veneta dalle “direzionali” alle “operative” e alle “conferenza” per dare una risposta a ogni esigenza in ufficio e negli ambienti pubblici. La lunga esperienza di Gierre Sedute è messa al servizio del cliente, per rendere l’ambiente ufficio confortevole e ben organizzato, creando modelli al passo con le ultime tendenze di arredo e design e garantendo un prodotto tutto “made in  Italy” realizzato nello stabilimento di Sant’Elena a Padova.